Picchia convivente, arrestato

SAN GIACOMO DEGLI SCHIAVONI (CAMPOBASSO), 10 MAR - Picchia la convivente durante un litigio in casa per futili motivi durante la notte, ma la giovane riesce a far arrivare i carabinieri che lo arrestano per maltrattamenti in famiglia. L'episodio è avvenuto a San Giacomo degli Schiavoni. Era notte inoltrata quando l'uomo di circa 40 anni ha iniziato a discutere animatamente con la consorte arrivando poi a colpirla più volte al volto. La lite non è passata inosservata in paese a seguito dell'intervento dei carabinieri. La donna ha denunciato il convivente ai militari in quanto già vittima di percosse durante altre discussioni. L'uomo, residente in paese, è stato condotto in Caserma a Termoli dove a conclusione delle formalità di rito è stato tratto in arresto e condotto in carcere a Larino (Campobasso). (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Mattino di Foggia
  2. La gazzetta del mezzogiorno
  3. BAT Magazine
  4. Il Mattino di Foggia
  5. Sangiovannirotondonet.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Severo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...